Storia e cultura della Regione

Reggio Emilia Ieri - Hazel Kingsbury Strand

foto1.jpgNella primavera del 1953, quando Paul Strand arriva a Luzzara, nella pianura reggiana, su invito dello scrittore Cesare Zavattini, per scattare le immagini che due anni dopo daranno vita al memorabile libro intitolato Un paese (su questa vicenda si veda la sezione “Storie dalle città e dai paesi”), ad accompagnare il fotografo americano c’è la moglie Hazel Kingsbury, già fotoreporter in Europa durante la Seconda guerra mondiale e assistente della celebre fotografa di moda Louise Dahl-Wolfe.





 
foto2.jpgAgli occhi della coppia, il piccolo paese vicino al Po si presenta come un problema, e nello stesso tempo come una scommessa: “Tutto è severo, consumato, finestre sbarrate, tutto cadente e povero, architettonicamente parlando. [...] Ma la gente è meravigliosa – quando la si conosce”. Anche il paesaggio fluviale è difficile da rappresentare, ma proprio per questo li interessa. Cominciano a scattare fotografie e vanno avanti per due mesi, appassionandosi sempre di più. Hazel tiene i contatti con gli abitanti del paese in grado di aiutarli nella scelta dei soggetti, studia gli itinerari e accompagna il marito durante ogni uscita, occupandosi anche di distrarre i curiosi che intralciano il suo lavoro. Nel frattempo, con la sua Rollei, scatta foto anche lei: 44 rullini in cui tornano i luoghi e i volti che popolano le immagini di Paul, come in un diario di lavoro. O come in una sinopia, che oggi si rivela ai nostri occhi.

foto3.jpgQuest’ultima metafora (la sinopia è il lavoro con cui si prepara il muro da affrescare, riportando pazientemente il disegno sulla parete) è del fotografo Luigi Ghirri: le foto di Hazel Kingsbury Strand, a suo parere, dimostrano perfettamente come ogni fotografia, anche quella apparentemente più “naturale”, non sia “il gesto facile di una presa diretta” ma “il frutto di una relazione profonda con l’esterno”, in cui saper attendere conta tanto quanto saper vedere.





Per approfondire

C. Zavattini, P. Strand, Un paese, Torino, Einaudi, 1955.
P. Costantini, L. Ghirri, Strand. Luzzara. Con 71 fotografie di Hazel Kingsbury Strand sul paese di Cesare Zavattini, Milano, CLUP, 1989.
Il sito web della Aperture Foundation di New York, che conserva il Paul Strand Archive.
Il sito web della Fondazione Un Paese di Luzzara, che conserva una parte delle stampe tratte dai negativi di Hazel Kingsbury Strand.

 

Link:

 

Documenti scaricabili:

  • Galleria di immagini (pdf, 1100 kB)
    Fotografie scattate da Hazel Kingsbury Strand nel 1953 a Luzzara (Paul Strand Archive, Aperture Foundation, New York; Fondazione Un Paese, Luzzara, Reggio Emilia)
Azioni sul documento
Pubblicato il 24/02/2012 — ultima modifica 24/02/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it