Storia e cultura della Regione

Ravenna Oggi - Nicola Strocchi

foto1.jpgNicola Strocchi si è avvicinato al mondo della fotografia all’età di 20 anni grazie alla passione trasmessagli dal padre, anch’esso rapito dal fascino della macchina fotografica. Nato nel 1979 in terra di Romagna, ha trascorso la maggior parte della sua vita nella città di Ravenna, dove da autodidatta è riuscito a trasformare questa passione in una professione. Quasi contemporaneamente, infatti, si è interessato alla grafica e al web design, riuscendo in questo modo a fornire quello che lui considera un prodotto completo.

foto2.jpgLa sua attività è iniziata con lo scatto di foto notturne delle zone storiche del centro di Ravenna, incantato dall’atmosfera magica e irreale che le illuminazioni artificiali creano in questi luoghi. L’abilità, in questo caso, consiste nell’usare l’obiettivo fotografico un pò come i pittori usano i pennelli, con un’attenzione particolare alla luce e ai colori. Ma poi occorre sapersi guardare intorno, scorgere il volto della città, annotare ciò che capita, seguirne i mutamenti attraverso lo scorrere del tempo e delle stagioni. Quella che Strocchi presenta nella sua galleria di immagini è la Ravenna dei monumenti paleocristiani, oggi dichiarati “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO; la città del mosaico che 1600 anni fa è stata capitale dell’Impero romano d’Occidente e ancora ne conserva i segni.



Per approfondire

Il sito web di Nicola Strocchi.

 

Documenti scaricabili:

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/02/2012 — ultima modifica 23/02/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it