Storia e cultura della Regione

Forlì-Cesena Ieri - Agostino Lelli-Mami

foto1.jpgOltre 1200 tra lastre in vetro e negativi su pellicola, e altrettanti positivi, compongono la raccolta fotografica di Agostino Lelli-Mami (1892-1957). Proprietario terriero, si avvicina alla fotografia negli anni giovanili, trascorsi a Firenze per frequentare l’Istituto di Belle Arti. Il sodalizio con illustri fotografi cesenati (Augusto Casalboni, Erardo Lugaresi, Alessandro Bagioli e Gaetano Brasa) contribuisce a fare di lui un osservatore appassionato del mondo che lo circonda. Aderendo sin dal 1897 al Touring Club Italiano, Lelli-Mami si dedica con entusiasmo al cicloturismo lungo le strade della sua Romagna, e poi anche oltre, viaggiando in automobile attraverso l’Italia.

 

foto2.jpgNonostante il disagio di un ingombrante apparecchio a lastre, non si separa mai dalla sua macchina fotografica. Oltre ai viaggi, le sue immagini, realizzate tra gli anni 1892 e 1935, spaziano dai ritratti familiari agli avvenimenti quotidiani, più o meno eccezionali: il VI centenario della morte di Dante a Ravenna, la processione del I Congresso eucaristico a Cesena, la guerra, i funerali di personaggi noti come Gaspare Finali e Carlo Mazzoli, le competizioni sportive. Fino ai luoghi più cari di Cesena, Cesenatico e San Vittore, protagonisti di un album del cuore in cui rivivono spazi, consuetudini, gesti antichi e perduti.

 


foto3.jpgLa raccolta di Agostino Lelli-Mami, insieme al prezioso archivio della sua famiglia (originaria di Mercato Saraceno e protagonista, dal XVIII secolo, della vita sociale, economica e religiosa della Romagna), è stata donata alla Biblioteca Malatestiana di Cesena. Di recente, Guia Lelli Mami, sua discendente, mettendo a frutto una lunga attività di ricerca, catalogazione e messa in rete dell’intero fondo, ne ha pubblicato un catalogo aggiornato. Alla sua competenza, oltre che alla disponibilità della Biblioteca, dobbiamo la possibilità di guardare queste immagini.



Per approfondire

Agostino Lelli-Mami dilettante fotografo cesenate. Immagini tra Ottocento e Novecento, a cura di G. Lelli Mami, Cesena, SILA, 2009.

 

Documenti scaricabili:

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/02/2012 — ultima modifica 23/02/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it