Cittadinanza italiana

La richiesta di cittadinanza italiana: regole generali

Cittadinanza e soggiorno

La cittadinanza italiana, basata principalmente sullo "ius sanguinis" (diritto di sangue), per il quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano, é regolata attualmente dalla legge 5 febbraio 1992, n.91 e dal D.Lgs. 25-7-1998 n. 286 -Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero.
Per ottenere informazioni sulle procedure per ottenere la cittadinanza, consultare il sito del Ministero dell'Interno.

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/11/2011 — ultima modifica 29/02/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it