Una scuola per i giovani emiliano-romagnoli dell'est Europa: "Bravissimo"

Il progetto è stato finanziato dalla Consulta e ha coinvolto le associazioni di Campulung Muscel, Caracal, Zarnesti (Romania) e Chisinau (Moldavia)

Dal 15 settembre al 15 ottobre 2017 le associazioni emiliano-romagnole di Campulung Muscel, Caracal e Zarnesti (Romania) e Chisinau (Moldavia) con il contributo dell'Assemblea Legislativa Emilia Romagna, Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, hanno realizzato un percorso formativo su cultura e lingua italiana rivolto a giovani e giovanissimi.

I 28 partecipanti hanno avuto l'opportunità di studiare la nostra lingua, conoscere da vicino la cultura e l'arte della nostra regione e acquisire competenze in ambito culinario.

Dall'arte ravennate al ciclismo, dalla musica da ballo romagnola ai documentari su Emilia-Romagna e Ferrari, dalla lettura dei principali quotidiani alla preparazione di borlenghi e altre specialità regionali: una vera e propria full immersion finalizzata a stimolare l'interesse e la curiosità dei partecipanti e trasmettere alcuni elementi della nostra cultura e tradizione.

Al termine del corso i giovani hanno avuto l'opportunità di mettere in scena un breve spettacolo musicale ed è stato presentato presso la Galleria d'arte di Campulung Muscel un programma culturale dedicato alla musica romagnola grazie al supporto di un professore di musica e dei corsisti.

Si è tenuta, inoltre, una conferenza sull'emigrazione italiana ed emiliano-romagnola per riflettere sul contributo dell'emigrazione emiliano-romagnola nella cultura locale ed è stata organizzata una serata con i soci delle associazioni e i partecipanti del corso, con l'obiettivo di connettere le comunità emiliano-romagnole dell'est Europa e far nascere nuove collaborazioni e sinergie per progetti futuri.

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/11/2017 — ultima modifica 01/12/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it