Le elezioni per il rinnovo del CGIE

Il 26 settembre in tutto il mondo la scelta dei 43 membri elettivi

Sono in programma il 26 settembre in tutto il mondo – ad eccezione della Francia, dove l’Assemblea Paese è stata convocata il 27 settembre, mentre si attende l’ufficializzazione a Londra -, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero ed il termine per presentare le candidature è il 16 settembre. Entro 10 giorni dalla data di svolgimento dell’Assemblea Paese bisognerà dunque far pervenire presso la propria Rappresentanza consolare di riferimento la scheda di candidatura.
Il termine delle elezioni è stato fissato dalla legge entro quattro mesi dall’insediamento dei Comites che quest’anno è avvenuto il 7 maggio. Dunque il termine per le assemblee Paese doveva scadere il 7 settembre, una data troppo a ridosso della pausa estiva: per questo la Farnesina ha disposto una proroga di tre settimane fissando al 26 settembre il nuovo limite, entro il quale svolgere le assemblee paese.
La convocazione dell’Assemblea Paese è di competenza dell’ufficio diplomatico-consolare territoriale, che vi provvede almeno 20 giorni prima.

Contemporaneamente ha preso avvio anche la procedura presso la Presidenza del Consiglio a cui compete l'emanazione del decreto per contenente l'indicazione dei consiglieri di nomina governativa, che possono essere rappresentanti di partiti, sindacati e patronati: nel nuovo Cgie saranno in 20, invece dei 29 attuali.

I Consiglieri eletti sono invece 43, così ripartiti: 24 in Europa, 14 in America del Sud, 3 in Nord e Centro America, 1 in Africa ed 1 in Australia.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/09/2015 — ultima modifica 01/09/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it