Terminata la raccolta fondi dell'Associazione Emiliano-Romagnola di Basilea (Svizzera)

Due scuole, una a San Prospero (MO) e una a Cento (FE) destinatarie della donazione

L'Associazione Emiliano-Romagnola di Basilea con il patrocinio del Consolato d’Italia di Basilea dopo il terremoto dello scorso anno ha organizzato pranzi e cene di beneficienza e promosso l’iniziativa della vendita del Parmigiano Reggiano (fornito dal Caseificio Gennari di Collecchio di Parma, anch’esso colpito dal sisma).

Il ricavato è stato devoluto in beneficenza ai Comuni di San Prospero (MO) e Cento (FE), per opere di ricostruzione di alcune scuole distrutte dal sisma. Al comune di San Prospero è stata devoluta la cifra di Fr.7.000 (circa 5.700 euro) per la ricostruzione della scuola materna mentre il Comune di Cento  (FE) ha ricevuto la cifra di FR.23.300 (circa 18.700 euro  per la  ricostruzione di una scuola distrutta dal sisma.

Silvia Bartolini si è complimentata con il Presidente dell'Associazione, Pierro Rossi, per l'impegno e la solidarietà dimostrata, tangibile segno del legame che i membri dell'Associazione mantengono con i loro territori di origine.

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/08/2013 — ultima modifica 13/08/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it