Successo per la settimana dell'Immigrato italiano a San Juan in Argentina

L'evento, organizzato dal Circolo Emiliano-Romagnolo di San Juan, potrebbe diventare un appuntamento annuale

"La Settimana dell'immigrato italiano - ci racconta la presidente del Circolo Emiliano-Romagnolo di San Juan, Flavia Vanesa Scarso - è stata un grande sucesso, con molta partecipazione da parte della collettivitá italiana. Noi siamo stati gli organizzatori ma hanno partecipato anche altre associazioni e istituzioni di rappresentanza italiana. Abbiamo riscontrato un grande coinvolgimento e spirito collaborativo da parte della comunità e molta affluenza di pubblico, più di quello che ci aspettavamo, quindi siamo molto soddisfatti. Abbiamo fatto il primo passo per qualcosa che magari potrebbe diventare una tradizione".

L'evento ha avuto inizio il 2 giugno con la proiezione di un video promozionale sulle eccellenze enogastronomiche, culturali e turistiche dell'Emilia Romagna, seguito dalla presentazione di Mickaela Romero, una giovane del Circolo che ha partecipato al Progetto Boomerang, promosso dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, che ha raccontato la sua esperienza in Emilia-Romagna.

Nei giorni successivi si sono susseguiti vari eventi  tra cui un atelier di pasta sfoglia per la prepazione del tortellino, il racconto dell'esperienza migratoria di un membro del Circolo, un approfondimento sul cinema italiano promosso dalla Camara di Commercio Italiana, oltre a momenti conviviali.

La settimana si è infine conclusa con uno spettacolo in cui diversi artisti e il coro di AUSONIA  (Società Italiana di Soccorso Mutuo, Istruzione e Sport) hanno cantato canzoni italiane e un menù italiano.

Durante tutta la settimana, grazie alla disponibilità del museo Tornambé di San Juan, è stata esposta la mostra "L'Emilia Romagna si Racconta", realizzata dalla Consulta degli Emilinao-romagnoli nel mondo in collaborazione con l'Istituto per i Beni culturali e l'Ufficio relazioni con il Pubblico della Regione. La mostra, che si avvale delle illustrazioni di Sergio Tiselli, delinea un percorso conoscitivo della regione che ne ripercorre i tratti storici salienti, i personaggi illustri e gli emiliano-romagnoli emigrati che si sono distini nel mondo.  .

È stata una settimana ricca di testimonianze e attività che hanno ravvicinato gli emigrati ed i loro discendenti alle radici, gli italiani che abitano a San Juan si sono ritrovati e ha goduto di una settimana piena di ricordi mentre i discendenti hanno potuto conoscere qualcosa in più sul Paese di origine.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/06/2015 — ultima modifica 11/06/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it