Stefano Bonaccini è il nuovo presidente della Regione Emilia-Romagna

E' stato eletto con il 49,05 % dei voti. L'affluenza alle urne è stata del 37,67 %
Stefano Bonaccini è il nuovo presidente della Regione Emilia-Romagna

Stefano Bonaccini

Stefano Bonaccini, il  nuovo presidente della Regione Emilia-Romagna, è stato eletto con il 49,05% dei voti.
Sono trenta i consiglieri per il Partito democratico, compreso il presidente, due per Sinistra ecologia e libertà, nove per la Lega Nord, due per Forza Italia, uno per Fratelli d'Italia, cinque per il Movimento 5 stelle e uno per l'Altra Emilia-Romagna.

Questi gli eletti che dovrebbero - una volta proclamati ufficialmente - entrare a far parte della nuova  Assemble legislativa.

Per il Partito Democratico: Stefano Bonaccini (presidente); Simonetta Saliera (11947), Giuseppe Paruolo (6614), Stefano Caliandro (6292), Francesca Marchetti (5548), Roberto Poli (5435), Antonio Mumolo (4353) nella provincia di Bologna.A Modena Palma Costi (7418), Giuseppe Boschini (6287), Luciana Serri (4613), Luca Sabattini (4407). Nella circoscrizione di Reggio Emilia Andrea Rossi (8747), Roberta Mori (7564), Ottavia Soncini (6150), Silvia Prodi (4792). A Parma Massimo Iotti (6303), Barbara Lori (6032), Alessandro Cardinali (4386). A Piacenza Paola Gazzolo (6003), Gian Luigi Molinari (5820). A Ferrara Marcella Zappaterra (6678), Paolo Calvano (5853).  A Ravenna Mirco Bagnari (5753), Manuela Rontini (5639), Gianni Bessi (5186). Nella circoscrizione di Forlì-Cesena Paolo Zoffoli (7100), Valentina Ravaioli (5367), Lia Montalti (4914). A Rimini Giorgio Pruccoli (4518), Nadia Rossi (4199).

Due i consiglieri per Sinistra Ecologia e Libertà: Igor Taruffi (1839) a Bologna e Yuri Torri (479) a Reggio Emilia.
Per la Lega Nord sono eletti 9 consiglieri:  Alan Fabbri (candidato presidente), Daniele Marchetti (1621) a Bologna, Stefano Bargi (1845) a Modena, Gabriele Delmonte (796) a Reggio Emilia, Fabio Rainieri (2649) a Parma, Matteo Rancan (4515) a Piacenza, Marco Pettazzoni (979) a Ferrara, Andrea Liverani (1347) a Ravenna, Massimo Pompignoli (1685) a Forli-Cesena.

Due i consiglieri eletti per Forza Italia: Galeazzo Bignami (9956) a Bologna ed Enrico Aimi (2924) a Modena.
Con 2222 preferenze è stato eletto per Fratelli d'Italia Tommaso Foti a Piacenza.

Nelle liste del Movimento 5 Stelle sono stati eletti consiglieri: Giulia Gibertoni (2992) a Modena, Silvia Piccinini (1767) a Bologna, Gian Luca Sassi (871) a Reggio Emilia, Andrea Bertani (607) a Forli'-Cesena e Raffaella Sensoli (1066) a Rimini.

Con 1315 voti è stato eletto per l'Altra Emilia Romagna, a Bologna,  Pier Giovanni Alleva.

I dati, acquisiti dal Ministero degli Interni, si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai Comuni, tramite le Prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale dei risultati è prerogativa degli uffici elettorali regionali presso le corti d’appello e degli uffici elettorali circoscrizionali presso i tribunali dei capoluoghi di circoscrizione.

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/11/2014 — ultima modifica 28/11/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it