Rinnovo Comites: on line una piattaforma per iscriversi agli elenchi consolari

Con www.comites2014.org è più facile ottenere informazioni in vista del voto del 19 dicembre

Facilitare l’iscrizione negli elenchi consolari per votare alle prossime elezioni dei Comites. Questo l’obiettivo dei promotori della piattaforma www.comites2014.org online da qualche giorno.

A segnalarlo è l’onorevole Alessio Tacconi (Gruppo Misto) che sta svolgendo una campagna per sensibilizzare i connazionali in vista del prossimo appuntamento elettorale. “Con la norma appena introdotta, secondo la quale potranno partecipare alle elezioni dei Comites solo i cittadini residenti all’estero che ne facciano espressa richiesta, la nostra preoccupazione – afferma Tacconi – è che una partecipazione al voto troppo esigua rischi di svuotare di contenuto e di significato la consultazione elettorale. Perciò sono veramente lieto di apprendere che è stata creata un’apposita piattaforma ad opera di un gruppo di volontari, tutti giovani di seconda e terza generazione, non legati ad alcun partito o gruppo in competizione, mossi dall’unico scopo di sensibilizzare tutti gli aventi diritto ed incoraggiarli ad iscriversi nelle suddette liste elettorali presso i Consolati di riferimento”.

“La piattaforma, infatti, - spiega Tacconi – è valida per l’intera rete, e, oltre a dare informazioni precise e puntuali su questo importante momento di partecipazione democratica, permette la compilazione on-line del modulo di iscrizione e la possibilità di stamparlo e di inviarlo poi per posta, fax o in via telematica al Consolato di riferimento”.“Lo ritengo uno strumento utilissimo – continua Tacconi – per affrontare la sfida di una informazione capillare in tempi ristrettissimi. E’ assolutamente da evitare, infatti, che a causa di un’adesione troppo esigua al voto vengano in qualche modo delegittimati gli organi che risulteranno eletti”.
“Io stesso mi impegnerò – insiste Tacconi - a far sì che, anche in collaborazione con i Comitati uscenti, vi sia la maggiore partecipazione possibile alla prossima consultazione elettorale, condizione imprescindibile di democraticità. Per questo ho già dato la mia disponibilità a partecipare ad incontri con le comunità di diverse città europee per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di partecipare a questo esercizio di democrazia. Invito poi tutti i connazionali ad un capillare passa parola non solo per divulgare questa utile piattaforma www.comites2014.org ma soprattutto – conclude – per informare, in qualsiasi modo e con qualunque mezzo parenti, amici e conoscenti sul prossimo appuntamento elettorale”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2014 — ultima modifica 10/10/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it