Rinnovo Comites, emanati i decreti consolari

Sono 24 le circoscrizioni in cui si potrà votare dopo l'annullamento delle precedenti elezioni per mancanza di liste ammissibili

Sono stati emanati il 17 gennaio i decreti consolari che indicono di nuovo le elezioni dei Comites nelle 24 circoscrizioni in cui erano state annullate per mancanza di liste ammissibili.

Si tratta delle circoscrizioni di: Vienna, Liegi, Lione, Nizza, Atene, Dublino, Oslo, Lisbona, Edimburgo, Praga, Bucarest, San Marino, Madrid, Barcellona, Stoccolma, Bangkok, Pretoria, Città del Capo, Perth, Chicago, San Francisco, Detroit, San José e Bogotá.
Il decreto all’articolo 1 stabilisce che le elezioni si terranno il 17 aprile.
All’articolo 2 si indicano in 12 o 18 i membri che comporranno il nuovo Comites, in base alla consistenza della collettività; l’articolo 3 istituisce l’ufficio elettorale nelle sedi consolari; infine l’articolo 4 convoca la prima riunione del nuovo Comites.
Dalla data di emanazione del decreto, dunque dal 17 gennaio, deriva che le liste dei candidati potranno essere presentate dal 6 al 16 febbraio.
Ricordiamo che potranno votare a queste elezioni solo i connazionali che si iscriveranno negli elenchi entro il 18 marzo 2015.

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/01/2015 — ultima modifica 19/01/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it