Rinnovato il direttivo del sodalizio di Lima

Gli emiliano-romagnoli in Perù hanno un nuovo presidente, William Zanatta, un nuovo blog e tanti progetti
Rinnovato il direttivo del sodalizio di Lima

La riunione del comitato direttivo di AERP a Lima

E’ stato rinnovato il consiglio direttivo dell’Associazione Emiliano-Romagnola del Perù (AERP) che con il suo nuovo presidente, William Zanatta, conta a oggi già una quarantina di soci. Sempre su impulso di Zanatta, 55enne di Forlì che a Lima svolge attività di guida turistica, interprete e fotografo, l’associazione ha ora anche un blog - http://emiliaromagnaperu.blogspot.com – già punto di riferimento degli emiliano-romagnoli del Perù e di tutti i corregionali sparsi nel mondo che, grazie a internet e ai social network, come la pagina facebook degli emiliano-romagnoli nel mondo, riescono a mantenersi in contatto e scambiarsi idee e informazioni (l’ultima nata è la pagina Fb dell’associazione di Santa Fe in Argentina).

In particolare, AERP intende promuovere la cultura, l’arte e l’enogastronomia dell’Emilia-Romagna in Perù e, contemporaneamente, far conoscere il paese sudamericano agli italiani, aiutando i turisti a organizzare un viaggio dentro la realtà autentica e poco conosciuta di questo vasto territorio.

Del comitato direttivo di AERP fanno parte anche Mauro Ancherani, vicepresidente, 59 anni, di Ravenna, docente di lingua italiana alla scuola "Antonio Raimondi" di Lima; Ariane Reggiani, segretaria, nata a Jeumont, Francia, pensionata in Italia dove ha lavorato 25 anni a Carpi (Modena); Giuseppina Monducci Visani, tesoriera, di Faenza;  Mario Kuski Zanatta Salvador, rappresentante dei giovani dell’associazione,  19 anni, studente di teatro all’Università di Lima.

L’associazione è nata nel 1991 per riunire gli emiliano-romagnoli residenti a Lima, molti dei quali avevano lasciato l'Italia nel secondo dopoguerra. “Trascorsi ormai 24 anni – spiega William Zanatta - sono cambiate molte cose. Oggi ci sono tanti nuovi immigrati fra cui giovani venuti dall’Italia a cercar lavoro qui, e pensionati che in Italia non riescono a mantenersi. E c'è anche Internet che ci ha cambiato la vita”.

Al presidente William Zanatta, al direttivo e a tutti i soci, sono giunti i complimenti e gli auguri di buon lavoro dalla presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo Silvia Bartolini.

Per mettersi in contatto con il Consiglio Direttivo di AERP: emiliaromagnaperu@gmail.com

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/02/2015 — ultima modifica 04/02/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it