Presentazione del dizionario enciclopedico delle migrazioni italiane nel mondo

A Roma l’11 giugno la Fondazione Migrantes e la Ser Itali Ateneo illustreranno il volume
Presentazione del dizionario enciclopedico delle migrazioni italiane nel mondo

Logo Fondazione Migrantes

La Fondazione Migrantes e la Ser Itali Ateneo presenteranno, il prossimo 11 giugno presso la Domus Mariae, a Roma, alle ore 10,30 il ''Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo''. Il volume, che esce dopo alcuni anni di lavoro, si articola in 1.500 pagine con circa 700 lemmi-articoli e oltre 160 box di approfondimento, 17 appendici monotematiche, 500 illustrazioni a colori e in bianco e nero ed e' il frutto del lavoro di 168 autori, nella maggior parte dei casi docenti universitari e rappresentanti di istituzioni e associazioni, Missioni Cattoliche Italiane e comunita' religiose impegnate nell'ambito delle migrazioni italiane all'estero, supervisionati da un consiglio scientifico di 50 esperti che rappresentano l'Italia e numerose altre nazioni. Il Dizionario, precisano gli estensori, racconta ''una pagina fondativa della storia italiana, quale e' stata la Grande Emigrazione tra Ottocento e Novecento e che giunge fino ai nostri giorni con decine di migliaia di italiani che, complice la crisi economica, continuano a muoversi verso altre terre''. Alla presentazione interverranno mons. Francesco Montenegro, Presidente Fondazione Migrantes e Norberto Lombardi, del Consiglio Generale Italiani all'Estero. Concluderà Cristina Ravaglia, Direttore Generale per Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie del Ministero degli Affari Esteri. E’ prevista la partecipazione anche di Silvia Bartolini, presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/06/2014 — ultima modifica 06/06/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it