Mar del Plata, si conclude la prima parte del ciclo "Nuovo Cinema Italiano"

Appuntamento con "La rabbia di Pasolini" del regista emiliano Giuseppe Bertolucci, recentemente scomparso
Mar del Plata, si conclude la prima parte del ciclo "Nuovo Cinema Italiano"

La locandina del film

Appuntamento domenica 24 giugno alle ore 19 presso la sala multimediale del Museo del Mar di Mar del Plata per la conclusione della prima parte del ciclo "Nuovo Cinema Italiano", moderato dal critico Diego Menegazzi e organizzato dal Consolato d’Italia a Mar del Plata, in collaborazione con la Dante Alighieri di Mar del Plata e l’Istituto Istorico Italiano di Mar del Plata. Come informa l'emittente tv Spazio Giovane, sarà proiettato il documentario "La Rabbia di Pasolini" (2008) del maestro emiliano recentemente scomparso Giuseppe Bertolucci, in lingua originale e sottotitoli in spagnolo.

Giuseppe Bertolucci presentò al Festival di Venezia del 2008 "La Rabbia di Pasolini", nello sforzo di ricreare dopo 45 anni la prima versione de "La Rabbia" (1963), lungometraggio realizzato da Pasolini che lo definì "più un saggio che una storia" sulla paura, la rabbia, e l'angoscia, sul mondo antico e sul mondo futuro, raccontato dalle voci di Giorgio Bassani e Renato Guttuso. L’opera maestra è stata pioniera nel cinema dei documentari: il produttore, temendo polemiche, trasformò poi il film aggiungendo alla visione "da sinistra" di Pasolini quella "di destra" dello scrittore emiliano Giovannino Guareschi. Dopo un lungo processo di documentazione portato avanti da Cineteca di Bologna, lstituto Luce,  gruppo editoriale Minerva Raro Video e Giuseppe Bertolucci, sono stati aggiunti al montaggio originale sedici minuti di materiale inedito e un epilogo.

Dopo la proiezione seguirà un dibattito moderato da Menegazzi: il ricordo di Bertolucci sarà a cura di Marcelo Carrara, che rappresenta i giovani argentini nella Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/06/2012 — ultima modifica 21/06/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it