L'Università di Bologna sede di Buenos Aires incontra gli studenti delle scuole di Mar del Plata

Accordo tra Ateneo e Regione sulle borse di studio per giovani discendenti

Oggi 25 marzo alle ore 9 si svolge presso la scuola La Sagrada Familia la conferenza, organizzata dal Consolato d’Italia a Mar del Plata, del professor Vicente Donato per informare sui corsi universitari internazionali (Undergrduate Bachelor Degrees) offerti dalla sede di Buenos Aires dell’Università di Bologna. Nel porto della città argentina, circa 400 studenti dell’ultimo anno delle scuole in cui si insegna la lingua italiana a Mar del Plata,  accompagnati dal console d’Italia a Mar del Plata Marcello Curci, apprenderanno della possibilità di approfondire, una volta conclusa la scuola, le proprie conoscenze principalmente nei settori di economia e business, scienze internazionali e diplomatiche, scienze politiche e sociali internazionali.
La durata di ogni percorso di studio è di tre anni, il primo presso la sede dell'Università di Bologna a Buenos Aires, il secondo anno a Bologna (o in qualche sede universitaria in Romagna, per esempio a Forlì) e il terzo anno in una sede a scelta. Grazie all'accordo di collaborazione tra Università e Regione Emilia-Romagna, i giovani discendenti di famiglie originarie dell'Emilia-Romagna possono ottenere una borsa di studio per la frequenza dei corsi di laurea.

La sede dell’Università di Bologna in Argentina coordina da anni importanti progetti di ricerca, alta formazione e collaborazione accademica con organizzazioni che appartengono a diversi settori di tutta l’America Latina, partecipa al CUIA (Consorzio Interuniversitario Italiano per l´Argentina), è sede e membro fondatore della Fondazione Osservatorio Pymes (FOP) di cui ha la direzione scientifica, insieme con il gruppo Techint e l'UIA (Unione Industriale Argentina), e con l'Università di Buenos Aires (UBA) ha costituito il Centro di Studi Binazionali di Sviluppo Economico e ha firmato oltre 40 accordi con Università di tutta America Latina. Negli ultimi anni la sede di Buenos Aires ha formato oltre duemila professionisti, molti dei quali hanno importanti ruoli a livello accademico, politico e imprenditoriale in Argentina, in Italia e in tutto il mondo.

Saranno presenti alla conferenza il presidente del Comites di Mar del Plata Rafael Vitiello, Marcelo Carrara consultore della Regione Emilia-Romagna e le telecamere di Spazio Giovane.

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/03/2014 — ultima modifica 25/03/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it