L’enogastronomia regionale si promuove in Romania

L’iniziativa si è svolta nella città di Iasi. I temi: sicurezza alimentare e certificazioni di qualità
L’enogastronomia regionale si promuove in Romania

Il seminario sulla sicurezza alimentare

Si è concluso nella città di Iaşi, lo scorso 30 maggio 2014, il programma promosso dall’Istituto Italiano Fernando Santi Sede Regionale Emilia Romagna per la promozione dell’enogastronomia regionale in Romania, realizzato con il contributo della Regione Emilia Romagna. Dal 26 al 28 del mese è stato effettuato un corso di lingua e cultura italiana nell’ambito del settore enogastronomico e della qualità alimentare, tenuto da Nerino Torboli e Luigi Palmieri presso l’Università di Scienze Agricole e Medicina Veterinaria Ion Ionescu de la Brad di Iaşi. Il 29 maggio si è svolto un seminario su sicurezza alimentare e certificazioni di qualità presso la stessa Università, con interventi di Luciano Luciani, Vice Presidente Istituto Italiano Fernando Santi Sede Regionale Emilia Romagna, Victorel Lupu, Vice Presidente della Contea di Iaşi, Luigi Palmieri, Direttore Stazione Sperimentale per l’industria delle conserve alimentari, Olga Georgescu, Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Rumena in Italia, un rappresentante della Direzione dell’Università Ion Ionescu de la Brad, Viorel Floristean, esperto in sicurezza degli alimenti dell’Università medesima. Venerdì 30 maggio si è tenuto un convegno sulla cooperazione Italia-Romania presso il Consiglio della Contea di Iaşi con la presenza di numerose rappresentanze istituzionali, associative e del mondo economico. Il programma è stato realizzato in collaborazione con i partner di progetto: Consiglio della Contea di Iaşi, Università di Scienze Agricole e Medicina Veterinaria “Ion Ionescu de la Brad” di Iaşi, Associazione emiliano-romagnola “Verdiana”, Camera di Commercio Italo-Rumena in Italia, Camera di Commercio di Parma con la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari – SSICA, Istituto Italiano Fernando Santi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/06/2014 — ultima modifica 18/06/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it