Giuseppe Conti rappresenta per la Provincia di Parma gli italiani all’estero

Il consultore è anche presidente dell'Associazione familiari delle vittime dell'Arandora Star

Nelle scorse settimane il consultore Giuseppe Conti, consigliere della Provincia di Parma, ha ricevuto dal presidente della Provincia Filippo Fritelli la delega ai Rapporti con gli italiani all'estero. «Un impegno importante per il nostro consultore, a cui vanno i nostri auguri  – ha affermato Silvia Bartolini, presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Parma è una provincia molto attiva nel campo dell’emigrazione, avendo avuto una lunga storia, cominciata nell’Ottocento, di trasferimenti all’estero, prima stagionali e poi definitivi, soprattutto dalle valli dell’Appennino».

Giuseppe Conti nel 2009 -2014 è stato sindaco di Bardi. È stato consigliere provinciale per due mandati (2004- 2014). E' coautore del volume "Zone Franche Montane, Zone Franche Rurali perché no?" (2010), tema su cui è impegnato dal  2009. Dal 2009 a fine mandato, è stato assessore ai rapporti con gli emigrati della Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno. Dal 2006 è consigliere della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo per il secondo mandato consecutivo. Figlio di emigranti, ha contribuito alla pubblicazione di vari testi, iniziative e conferenze su questi temi. Dal 1985 è responsabile del Comitato Vittime Arandora Star di Bardi.
Di nuovo consigliere provinciale, è ora membro della Commissione per la montagna, con delega ai Rapporti con gli italiani all'estero.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/04/2015 — ultima modifica 01/04/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it