Expo 2015, è pronto il padiglione dell'alimentare made in Italy

Lo presenta a Roma il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina

Il 16 dicembre il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina presenta al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) il padiglione dell’alimentare made in Italy che rappresenterà a Expo 2015 l’industria alimentare italiana, la storia, la tradizione, la capacità tecnologica e produttiva del food made in Italy.

La sua realizzazione nasce da una collaborazione sinergica tra Federalimentare, Mipaaf, Fiere di Parma ed Agenzia ICE.
Nei 5 mila mq del padiglione saranno presenti tutti i principali marchi dell’alimentare italiano. Il ricco programma di incoming, workshop ed eventi promozionali contribuirà, nel corso dei 6 mesi di Expo 2015, al progetto corale di promozione del Made in Italy alimentare per sostenere la crescita dell’export nei prossimi anni.
Insieme a Martina, il Presidente di Federalimentare Filippo Ferrua, Riccardo Monti, Presidente Agenzia ICE, Paolo Zanetti, Vice Presidente di Federalimentare con delega ad Expo2015, Franco Boni, Amministratore Unico di Federalimentare4Expo, e Roberto Arditti, Direttore Affari Istituzionali di Expo 2015.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/12/2014 — ultima modifica 15/12/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it