Da Ferrara a Madrid: nasce la prima associazione di emiliano-romagnoli in Spagna!

Si chiama AS.ER.ES e ha l'obiettivo di incentivare le relazioni culturali e professionali tra la nostra regione e la Spagna

AS.ER.ES ("ASociaciòn de Emiliano-Romagnoli en ESpaña") è l'associazione nata per iniziativa di quattro giovani ferraresi residenti nella capitale iberica con l'obiettivo di svolgere un ruolo di coordinamento e legame fra i numerosi emiliano-romagnoli che si sono trasferiti in Spagna e fornire un ausilio per la conoscenza ed il superamento dei problemi burocratico-amministrativi che si trovano ad affrontare i concittadini o le imprese che intendono promuovere attività nella penisola iberica o viceversa in territorio italiano.

I suoi fondatori si chiamano Michele Rossi, Giacomo Buzzoni, Michele Alberighi e Tommaso Sproccati e,come sostengono: "vedendo che vi era una carenza a livello rappresentativo della nostra amata Regione, vogliamo creare quello che speriamo possa essere un punto di partenza per quanto riguarda l'appoggio tra emiliano-romagnoli ed il territorio iberico (e viceversa)."

L’Associazione, iscritta agli elenchi regionali delle Associazioni emiliano-romagnoli nel mondo ed ai registri nazionali delle associazioni in Spagna, intende promuovere l’immagine delle numerose eccellenze culturali, gastronomiche ed economiche della nostra Regione non solo nella capitale ma anche in Andalusia, Castilla La Mancha e alle Canarie dove sono presenti associati e delegati anch'essi emiliano-romagnoli, e, più in generale, nell'intero territorio spagnolo.

Già dai primi mesi di attività AS.ER.ES. ha iniziato a tessere relazioni fruttuose con istituzioni italiane e locali e destato l'attenzione dei media spagnoli e italiani: è stata ospite dal'evento di consegna dei premi all'Italianità presso il Consolato spagnolo lo scorso 13 dicembre (nella fotografia con l'ambasciatore italiano in Spagna, Stefano Sannino), ha stretto legami e relazioni con istituzioni italiane e locali e ha avuto un ottimo riscontro mediatico .

Se "Chi ben comincia è a metà dell'opera", come recita il famoso detto popolare, questi ragazzi avranno molte soddisfazioni: in bocca al lupo AS.ER.ES!

Per approfondire vi invitiamo a visitare:

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/01/2018 — ultima modifica 11/01/2018
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it