Bâtiment en famille, un libro della nostra corregionale Manuela Martini

Gli emiliani, soprattutto della zona di Parma-Piacenza, sono i protagonisti di questo libro, scritto da Manuela Martini, docente all’Università di Lione e originaria di Lugo
Bâtiment en famille, un libro della nostra corregionale Manuela Martini

Bâtiment en famille - di Manuela Martini

Settore chiave dell’economia francese, l’edilizia ha trovato terreno fertile nella periferia parigina dove i nuovi arrivati hanno fatto della piccola impresa un volano per l’inserimento prima e la risalita poi.

Immigrati del Limousin e italiani si sono rimboccati le maniche e hanno creato un mercato inedito trasformando le competenze che avevano acquisito nei propri paesi in qualifiche professionali ricercate dal mercato del lavoro.

Al centro dell’impresa, la famiglia svolge il ruolo di sostegno, di associazione e anche di manodopera. Fratelli e sorelle, mogli e figli, ognuno ha un ruolo nei periodi di crisi degli anni 1930 e 1970, durante la crescita del dopoguerra, assicurando un lavoro stabile.

Nel spiegare i meccanismi di funzionamento dell’impresa familiare, diffondendo i clichés che rimarranno appiccicati alle piccole imprese, Manuela Martini ci permette di capire la storia della “prima azienda” di Francia.

Bâtiment en famille. Migrations et petite entreprise en banlieue parisienne au XXe siècle (Éditions du CNRS, 2016)

Azioni sul documento
Pubblicato il 28/04/2017 — ultima modifica 28/04/2017
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it