Al modenese Massimo Bottura il Nobel della gastronomia

"Un premio al territorio emiliano e all'Italia", ha detto lo chef dell'Osteria Francescana, omaggiato da Renzi e da Errani
Al modenese Massimo Bottura il Nobel della gastronomia

Bottura al ricevimento del premio

"Per il continuo reinventare una delle cucine più amate del mondo (l'italiana) e per la sua elevazione a nuove dimensioni e prospettive da esplorare e godere". E' con questa motivazione che allo chef dell'Osteria Francscana di Modena, Massimo Bottura, è stato assegnato il prestigioso White Guide Global Gastronomy Award, la "guida bianca" dei ristoranti scandinava, in pratica il Premio Nobel della gastronomia. Tre Stelle Michelin e terzo posto nella classifica dei World's 50 Best Restaurants Awards, Bottura ha ricevuto le congratulazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi e del presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani.

"Ritengo questo un premio non solo alla mia squadra, ma a un territorio intero e a una nazione intera. L'Italia - ha detto lo chef al ricevimento del premio - è il paese del bello, dei grandi sapori e degli artigiani, dell'arte, del design, e il significato è proprio questo. la gente non si è ancora stancata di vedere l'Italia come punto di riferimento".

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/03/2014 — ultima modifica 05/03/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it