A La Plata, MCL e ANGEER propongono un seminario per far conoscere i progetti dell'Unione Europea

L'obiettivo è fornire alle giovani generazioni competenze e strumenti per approfittare delle opportunità comunitarie

Giovedì 10 marzo con una grande partecipazione di giovani ed esperti in relazioni internazionali, Nicola Busi e Giacomo Sarti, due esperti italiani provenienti dalla regione Emilia Romagna, appartenenti al CEFAL ed al MOVIMENTO CRISTIANO DI LAVORATORI di Bologna, hanno realizzato un seminario sui progetti europei nella sala conferenze della Fondazione Pro Humanae Vitae di La Plata.

Carlos Malacalza, presidente dell'Associazione Regionale dell'Emilia Romagna di La Plata, ANGEER e coordinatore del seminario, ha affermato che “il seminario è rivolto soprattutto ai giovani di origine italiana, in particolare Emiliano-Romagnoli, al fine di fornire strumenti su come gestire i progetti. Questo è il nuovo linguaggio per affrontare i futuri rapporti tra Europa e America, tra Italia e Argentina, tra Emilia-Romagna e la provincia di Buenos Aires, dove ANGEER ha una vasta rete di collaborazione con imprenditori, istituzioni sociali e società civile, sindaci delle varie città e parlamentari provinciali”.

Questo progetto è co-finanziato dalla Consulta di Emiliano Romagnoli nel mondo e in Argentina è stato realizzato da MCL Emilia-Romagna anche in collaborazione con la Rete PROTER di Mar del Plata. A questo proposito il suo presidente Alberto Becchi, ha affermato che “questi seminari si stanno svolgendo pensando alle generazioni future e ai temi su cui l'Unione Europea sta lavorando come l'energia alternativa, i cambiamenti climatici, la microimprenditorialità"

Il Presidente di ANGEER Carlos Malacalza ha inoltre sottolineato che "l’Europrogettazione da un lato, insegna quali sono le linee di progetti dell'Unione Europea e dall'altro, che essa può essere applicata nel nostro territorio. In questo senso è anche importante valutare i partner dei progetti. Questo significa riunire le autorità locali che si occupano di progetti specifici, e così articolare il lavoro con gli obiettivi europei".

L'evento è stato patrocinato dal Consolato Generale d'Italia a La Plata. Hanno partecipato le autorità del COMITES La Plata e la FAILAP (Federazione delle Associazioni Italiane della circoscrizione consolare di La Plata), le autorità del Comune di La Plata e il Ministero della Produzione e lo Sviluppo della Provincia di Buenos Aires, i membri dell'Istituto di Relazioni internazionali dell'Università Nazionale di La Plata.

Alla realizzazione del seminario hanno collaborato la Fondazione Pro Humanae vitae ed ANGEER, associazione impegnata a La Plata in progetti di economia sociale e lo sviluppo locale, punti salienti dei programmi di finanziamento dell'Unione Europea.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/03/2016 — ultima modifica 15/03/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it