73° anniversario dell’affondamento dell’Arandora Star

Cerimonia commemorativa il 2 luglio a Bardi

La cerimonia commemorativa del 73° anniversario dell’affondamento dell’Arandora Star si è svolta presso la cappella cimiteriale di Bardi con molta partecipazione, erano infatti presenti anche famigliari delle vittime provenienti da Bergamo, Cremona e Parma oltre a tanti bardigiani residenti e non.

Dopo la messa celebrata da parroco don Luigi Pini è stata inaugurata la scultura commemorativa donata al Comune di Bardi dal Comitato Arandora Star del Galles che, due anni orsono, inaugurò la stessa scultura nella cattedrale di Cardiff.

Oltre al sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, presente anche in veste di responsabile del comitato Arandora Star di Bardi, hanno onorato la giornata la presidente della Consulta degli Emiliano Romagnoli nel Mondo, Silvia Bertolini accompagnata dall'ex consultore, Romeo Broglia, mentre in rappresentanza del Comitato gallese hanno partecipato George Hill e Romeo Basini.

Al termine dell’inaugurazione della “Madonna della Arandora Star”, le autorità presenti hanno sottolineato il forte legame che, ancora oggi, unisce le comunità di Bardi e dell’Appennino con i nostri concittadini residenti all’estero e l'importanza di mantenere vivi questi legami.

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/07/2013 — ultima modifica 03/07/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it