Il nuovo Consiglio Generale degli Italiani all’Estero

Pubblicato il decreto contenente i nominativi dei membri di nomina governativa. Si attende ora la prima convocazione

Dopo l’elezione a fine settembre dei rappresentanti degli Italiani all’estero sono stati nominati con Decreto anche i venti membri di nomina governativa. In rappresentanza delle associazioni impegnate nel mondo dell’emigrazione i nominati sono Gaetano Calà (Anfe), Carlo Ciofi (Ctim), Rodolfo Ricci (Filef), Gian Luigi Ferretti (Maie), Franco Dotolo (Migrantes), Luigi Papais (Ucemi) e Franco Narducci (Unaie). Quattro i rappresentanti dei partiti politici: Norberto Lombardi (Pd), Vittorio Pessina (Fi), Matteo Preabianca (M5S) e Luca Tagliaretti (Ncd). Per i Sindacati ed i Patronati Andrea Malpassi (Cgil), Gianluca Lodetti (Cisl), Daniela Magotti (Confsal), Anna Maria Ginanneschi (Uil – Ital Uil), Fabrizio Benvignati (Acli), Antonio Inchingoli (Mcl), mentre per i lavoratori frontalieri: Mirko Dolzadelli (Cgil, Cisl, Uil). Infine Francesco Lorusso è il rappresentante della Federazione Nazionale della Stampa italiana (FNSI) e Giangi Cretti quello della Federazione Unitaria della Stampa Italiana all'estero (FUSIE).

Tra i componenti eletti all’estero ricordiamo Maria Chiara Prodi e Marcelo Carrara, eletti rispettivamente in Francia ed Argentina, componenti della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo nella passata legislatura.

I sessantatré componenti della nuova compagine del CGIE attendono ora la convocazione alla prima Assemblea nel corso della quale si procederò all’elezione del nuovo Segretario Generale. Il ricordo presentato al TA del Lazio dal Sindacato UGL potrebbe però allungare i tempi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2016 — ultima modifica 12/02/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it