Contributi a favore di Associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo: proroga della scadenza

Finanziamenti per attività culturali, corsi di lingua, organizzazione di eventi, allestimento stand per fiere e sagre. Scadenza posticipata al 15 luglio 2017
Contributi a favore di Associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo: proroga della scadenza

La mappa

Al via il bando sperimentale voluto dalla Consulta a favore delle Associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo iscritte nell’elenco regionale.

Con questo bando l’Assemblea legislativa vuole promuovere la realizzazione di attività da parte delle associazioni e delle federazioni fra associazioni di emiliano-romagnoli nel mondo allo scopo di rafforzarne le strutture organizzative e le capacità attrattive nei confronti dei giovani, discendenti o di nuova emigrazione. Possono essere finanziate attività culturali, corsi di lingua, organizzazione di eventi (ad esempio mostre, rassegne cinematografiche), allestimento stand in occasione di fiere e sagre.

Il contributo massimo è di 2 mila euro per progetti presentati da un'unica Associazione e di 8 mila euro per le Federazioni o i partenariati composti da almeno 4 Associazioni.

La scadenza del bando è stata spostata al 15 luglio 2017.

Le richieste di informazioni vanno inviate esclusivamente via mail al seguente indirizzo: consulta@regione.emilia-romagna.it

Gli avvisi e la relativa modulistica sono disponibili nella sezione Bandi di questo portale

Azioni sul documento
Pubblicato il 17/05/2017 — ultima modifica 29/06/2017
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it