Boomerang 2014 e Emilia-Romagna oggi

Ancora aperti i bandi per le iniziative di formazione rivolte a giovani discendenti

Fino all’inizio di ottobre è possibile presentare domanda per partecipare alle iniziative di formazione  pensate dalla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo per i giovani discendenti.

Scade il 5 ottobre il bando per il progetto “Emilia Romagna Oggi: formazione e competenze per promuovere la tua regione nel mondo” anche conosciuto come Antenne dell’Emilia Romagna nel mondo.

Destinatari del progetto sono 8 giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni, che già lavorino nel settore turistico o che intendano intraprendere un’attività in tale settore e che saranno indicati dalle associazioni di emiliano-romagnoli all’estero. Potranno partecipare anche coloro che non rispondono al requisito dell'età ma che vantano un'esperienza nel settore turistico o hanno svolto attività in questo settore.

Il progetto di formazione ha l’obiettivo di costruire una rete di “antenne” in grado di promuovere la nostra regione nel campo turistico. Si svolgerà a Bologna dal 17 al 28 novembre e prevede una parte formativa in aula, alcuni momenti di conoscenza diretta di alcune delle più significative risorse storico, artistiche, ambientali ed eno-gastronomiche della regione e una relazione diretta con i soggetti istituzionali e con le reti di operatori e di imprese che caratterizzano il mercato turistico in Emilia-Romagna.

Per gli 8 partecipanti ammessi, è prevista la copertura delle spese di vitto e alloggio per il periodo del corso e il rimborso del 70% del costo del trasferimento dalla città di appartenenza a Bologna e ritorno, fino a un massimo di 1.000 euro.

Fino all’otto ottobre sono aperte le  iscrizioni al Programma Boomerang 2014, che prevede la realizzazione di un percorso formativo mirato ed una esperienza di tirocinio curriculare presso imprese cooperative, associazioni ed enti non - profit della Regione Emilia – Romagna. Il Programma si svolgerà dal 3 novembre al 5 dicembre a Bologna. Dopo una prima settimana di corso in aula i partecipati svolgeranno quattro settimane di stage. Durante la permanenza a Bologna, ai partecipanti verrà fornito vitto ed alloggio ed il rimborso delle spese di viaggio del 65%.

Maggiori informazioni nella Bacheca delle opportunità formative.

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/09/2014 — ultima modifica 25/09/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it