La Cisl Emilia-Romagna in Germania: sociale e lavoro al centro della Nuova Europa

La Cisl Emilia-Romagna in Germania: sociale e lavoro al centro della Nuova Europa
 La Cisl Emilia-Romagna in Germania: sociale e lavoro al centro della Nuova Europa

La delegazione emiliano-romagnola all'Accademia del Lavoro di Francoforte

La scorsa settimana, dal 19  al 22 di maggio, la Cisl Emilia Romagna, con un gruppo di delegati, operatori e dirigenti, insieme  al sindacato DGB della Regione Assia-Turingia, ha partecipato a una visita studio in Germania. Una visita nata con l’obiettivo di approfondire i meccanismi del 'sistema tedesco' delle relazioni industriali, con una particolare attenzione verso i temi della rappresentanza, della contrattazione e della democrazia economica.

Proprio per questo, l’itinerario ha interessato lo stabilimento Volkswagen di Bau Natal (Kassel), poiché appartengono al gruppo anche importanti marchi regionali come Lamborghini e Ducati, e il consiglio di fabbrica della Amazon di Bad Hersfeld. Inoltre, la delegazione ha trascorso una giornata all'Accademia del Lavoro di Francoforte, dove l'approfondimento è stato dedicato in particolare alle politiche e alle riforme del mercato del lavoro nei famosi pacchetti Hartz.

Non sono poi mancati momenti in cui la visita ha assunto una valenza ancora più istituzionale, come quando, dopo l'incontro con il consiglio di fabbrica dell'aeroporto di Francoforte, il gruppo cislino ha ricevuto il saluto di Martin Weinmeister, sottosegretario agli Affari Europei del Land Assia.

Un’iniziativa, quella della Cisl Emilia Romagna, nato con l’intento dichiarato, in settimane così importanti per i nuovi indirizzi di poaitica europea, di trasmettere una precisa indicazione per la costruzione di una nuova Europa, non più orientata solo al profitto e alla moneta, ma che guardi principalmente al sociale e al lavoro.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/06/2014 — ultima modifica 09/06/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it