A Itu la Conferenza dei presidenti delle associazioni emiliano-romagnole in Brasile e la mostra "Clic Oriundi"

Riunione in Brasile dei presidenti delle associazioni emiliano-romagnole e dei consultori per preparare il programma di eventi per Momento Italia-Brasile
A Itu la Conferenza dei presidenti delle associazioni emiliano-romagnole in Brasile e la mostra "Clic Oriundi"

I presidenti delle associazioni brasiliane con i consultori e Silvia Bartolini

cartazexposicaoF.JPGIl 3 e il 4 dicembre il Plaza Hotel di Itu, città brasiliana nello Stato di San Paolo, ha ospitato la Conferenza dei consultori e dei presidenti delle associazioni emiliano-romagnole in Brasile. Hanno partecipato la presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo Silvia Bartolini, i presidenti delle associazioni brasiliane di Salto e Itu ( Miriam Maria Guerrieri), San Paolo (Lidia Tarozzi), Rio de Janeiro (Vânia Roncoli), Porto Real (Humberto Ettore Neto), Porto Alegre (Telmo Pedroni), Santa Maria (Neiva Cantarelli), Goiânia (Arnaldo Raggi Junior), Belo Horizonte (Paulo Roberto Bergamaschi), Ubá (Giovanni Marchi), Roberto Colliva (Curitiba), e infine i consultori Eduardo Morelli e Amauri Chaves Arfelli. Nel corso della riunione sono state pianificate le azioni da inserire tra gli eventi del Momento Italia Brasile 2011-2012, manifestazione organizzata dai governi italiano e brasiliano per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia e il contributo degli emigrati italiani alla costruzione del Brasile moderno.

In occasione della Conferenza è stata inaugurata il 3 dicembre presso il Cultural Space Almeida Júnior di Itu la mostra fotografica “Clic Oriundi”, uno degli eventi promossi dall’associazione di Salto e Itu per il Momento Italia Brasile. Si tratta dell’esposizione di cinquanta immagini d’autore realizzate dal fotografo di Salto José Roberto Perina durante un viaggio nel 2009 in Emilia-Romagna organizzato dalla Associação Emiliano-Romagnola Bandeirante de Salto e Itu. L’Italia dunque, e in particolare la Romagna, vista con gli occhi degli oriundi, che dai luoghi di emigrazione hanno compiuto un viaggio alla ricerca delle radici e del patrimonio culturale ed enogastronomico della regione d’origine.

All’inaugurazione erano presenti l’assessore al turismo di Itu Herculando Castilho Passos, l’assessore alla cultura Jonas Soares de Souza, il vice console onorario d’Italia a Sorocaba Stefano Ghisio Erba, la presidente della Consulta Silvia Bartolini, i consultori e i presidenti delle dieci associazioni emiliano-romagnole in Brasile.

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/12/2011 — ultima modifica 18/01/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it