Spazio giovani

Orizzonti circolari

Il Piano triennale degli interventi a favore degli E-R all'estero prevede la realizzazione di interventi formativi destinati ai giovani discendenti di emigrati residenti all'estero.

Il percorso "Orizzonti circolari" è attuato nel territorio del Parco dell'Appennino Tosco-emiliano e viene organizzato in collaborazione fra le Regioni Emilia-Romagna e Toscana ed il Parco stesso, con il coordinamento organizzativo dell'Unione Comuni Garfagnana.

Il percorso, svolto parzialmente on-line, ogni anno prevede l'ospitalità di un gruppo di circa 15 giovani (sotto i 35 anni) provenienti dall'estero, la metà appartenenti alle Associazioni di E-R nel mondo, per un periodo di 15-20 giorni. Durante il soggiorno i ragazzi, guidati da docenti ed esperti, acquisendo conoscenze e competenze in materia di compatibilità ambientale e sviluppo locale, emergenze e tutela del territorio, giacimenti enogastronomici. Tali compentenze insieme allo scambio con le realtà visitate e con le Istituzioni promotrici del progetto, attribuiscono ai giovani partecipanti il ruolo di "ambasciatori affettivi del Parco". Una volta rientrati nel paese di origine si impegneranno nella promozione del Parco e dei suoi territori.

La  quinta edizione si è tenuta dall'11 al 25 settembre 2014.

Sito internet del progetto

 

Ultimo aggiornamento 03/05/2015

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/01/2012 — ultima modifica 03/05/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it