Spazio giovani

Venti borse di studio per seguire il Festival filosofia

Gli studenti selezionati provengono da università italiane e straniere
Venti borse di studio per seguire il Festival filosofia

Piazza Grande, Modena

Il Consorzio per il Festival filosofia di Modena, visto l’elevato numero di domande di partecipazione, ha deliberato di raddoppiare il numero di borse di studio previste per l’edizione 2012, assegnando venti contributi anziché i dieci annunciati nel bando di concorso. Si torna così alla norma che era valsa fino all’anno passato. È un segnale di sostegno ai giovani talenti che intendono integrare la propria formazione a contatto con i maggiori filosofi contemporanei.

Messe a disposizione per favorire la partecipazione di laureandi, laureati e giovani ricercatori italiani e stranieri alle lezioni e ai dibattiti della dodicesima edizione (in programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 14 al 16 settembre), le borse di studio rimborsano le spese di viaggio e soggiorno, fino a un massimo di 400 euro.

I vincitori annoverano un giovane studente brasiliano, un’italo-americana laureata a Berkeley e dottoranda a Cambridge, e diciotto italiani, iscritti anche ai primi anni o laureati in varie e prestigiose università, provenienti da Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Toscana, Piemonte e Veneto. I giovani – 13 ragazze e 7 ragazzi – hanno un’età media di 25 anni e una formazione filosofica, anche se non mancano studenti di scienze umane e religiose. Le domande di borse di studio sono state oltre 70.

Si tratta di un’iniziativa consolidata, che conferma la vocazione didattica del festivalfilosofia.

Info: www.festivalfilosofia.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/09/2012 — ultima modifica 10/09/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it