Spazio giovani

"Un buon progetto che mi ha fatto conoscere molti aspetti nuovi"

Leonardo Gerulewicz Vannini racconta la sua esperienza al termine del corso Emilia Romagna Oggi
"Un buon progetto che mi ha fatto conoscere molti aspetti nuovi"

Leonardo a lezione con gli altri corsisti

Si è conclusa l’avventura emiliano romagnola degli otto giovani partecipanti al progetto “Emilia-Romagna oggi: formazione e competenze per promuovere la tua Regione nel mondo”, il corso  organizzato dall’associazione Seneca, in collaborazione con Apt regionale e la Consulta degli Emiliano romagnoli nel mondo. Il proegtto si propone di creare una rete di “antenne” tra le nuove generazioni di nostri corregionali all'estero, in grado di promuovere l’offerta turistica dell’Emilia-Romagna sui mercati stranieri. I partecipanti hanno voluto raccontare la loro esperienza, a partire dal venezuelano Leonardo Gerulewicz Vannini.

Sono Leonardo, sono nato a Caracas il 19 Maggio 1963. Ho due titoli di studio in turismo, la laurea breve in Turismo e hoteleria e il bachelorato in Turismo. Lavoro come guida turistica in lingua italiana, inglese, francese e spagnola e sono iscritto al Ministero di Turismo. Faccio inoltre il pittore in stile macchiaiolo e sono il Segretario dell’Associazione Emiliano Romagnola di Caracas, della quale mia madre Marisa Vannini è presidente.

Le mie impressioni del corso? Lavorando io in ambito turistico, posso dire che è stato un buon progetto, che mi ha permesso di conoscere termini e tipologie turistiche che non conoscevo. Le visite guidate sono state interessantissime, sono stato a Forli, Rimini, Parma, Ferrara, Reggio Emilia e Ravenna tutte realtà che non conoscevo.  E poi la visita a Modena, che mi ha fato ricordare la terra dei mie nonni materni, che erano di Sestola un paesino di quella provincia. Le lezioni sono state bene organizzate con esperti di temi attuali del settore.  Infine che dire dei miei compagni di corso, davvero ottimi. Io non conoscevo nessuno ma è stato facilissimo fare amicizia, grazie anche alle nostre radici comuni. E’ stato interessante scambiarci le impressioni sui nostri diversi paesi di provenienza.

Voglio fare tanti auguri sia a Seneca che alla Regione Emilia Romagna e alla Consulta per questo progetto e per la loro attenzione nei nostri confronti. Purtroppo la situazione attuale del mio paese, il Venezuela è difficile e non è facile trovare biglietti per viaggiare all’estero, ma sicuramente il progetto che porterò a compimento ora che sono ritornato aiuterà a far conoscere meglio l`Emilia Romagna.

Leonardo Gerulewicz Vannini, Caracas, Venezuela

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/12/2014 — ultima modifica 14/12/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it