Spazio giovani

Superare il dolore si può

Dall’Uruguay la solidarietà alle vittime del terremoto
Superare il dolore si può

Finale Emilia

Tempeste, incendi di boschi, colate di fango, frane, inondazioni, terremoti. Le catastrofi naturali sono all´origine di danni materiali sempre più ingenti e causano un numero sempre più elevato di vittime.  Sono 26 i morti, centinaia i feriti e migliaia le persone rimaste senza casa dopo i terremoti che hanno colpito le province di Modena, Ferrara e Bologna nel maggio scorso.

Le catastrofi naturali generano sofferenza e lutto. La solidarietà e l´aiuto finanziario contribuiscono in parte a superare l´inconcepibile.

La Regione Emilia-Romagna e gli Enti Locali hanno attivato una raccolta fondi per aiutare la popolazione che con grande dignità e coraggio sta affrontando anche questa seconda dura prova, seguita al primo sisma del 20 maggio. A tutta la collettività italiana in Uruguay, il Consolato d’Italia (www.consmontevideo.esteri.it/Consolato_Montevideo)

rende noto che è stato attivato un conto

“ITALIA S.O.S TERREMOTO”

  Colectivo N.re 2571

di cui si prega di dare la più ampia diffusione.

 Dalla nostra Associazione Emiliano Romagnola in Uruguay, si coglie l´occasione della lettera inviata dalla Presidente della Consulta degli Emiliano-Romagnoli nel Mondo, per chiedere una diffusione ampia di collaborazione verso la nostra Regione dopo i terremoti.

Chiediamo che ogni persona che voglia collaborare, abbia gli strumenti precisi per spedire il proprio contributo per questa calamità.

La perdita di qualcosa che ci sta a cuore, si tratti di una persona, di una certezza, ci riempie di dolore. La prima vittoria nell´elaborazione del lutto consiste nel riconquistare le forze, benché sia necessario molto tempo per riuscire a riprendere in mano la propria vita. Le reti di solidarietà sono importantissime in questi momenti così particolari si tratta di fare il meglio davanti l´avversità. E noi emiliano romagnoli d’Uruguay siamo vicini ai nostri corregionali.

Anibal Tato, Montevideo (Uruguay)

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/06/2012 — ultima modifica 11/06/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it