Spazio giovani

Romania: i discendenti emiliano-romagnoli al festival Giovani speranze

Il piccolo coro si è costituito all’interno del progetto "Radici ER- Per non sentirci più stranieri nella nostra terra d'origine"
Romania: i discendenti emiliano-romagnoli al festival Giovani speranze

Il piccolo coro Emilia Romagna-Romania

Il 14 e il 15 febbraio si è svolto il festival-concorso Speranze Argessene, un’attività culturale-educativa di promozione dei giovani talenti.  La Serata di Gala di questo concorso  è stata chiusa dal recital del coro costituito da ragazzi emiliano-romagnoli delle associazioni di Campulung Muscel, Caracal e Zarnesti, con il sostentamento della Scuola Nanu Muscel.

Questa attività si è costituita come conclusione della prima parte del progetto condiviso « Radici ER – Per non sentirci più stranieri nella nostra terra di origine » promosso dalle associazioni romene con il contributo della Consulta Emigrazione degli Emiliano-Romagnoli nel Mondo.

Nonostante la sua partecipazione al concorso in veste di solo invitato, il coro, interpretando varie canzoni sia in italiano che in romeno, mostra che si può promuovere la cultura non solo attraverso le scuole d’arte, ma anche partendo da iniziative delle persone entusiaste che sanno mettere in rilievo il talento dei bambini.

In modo simile, con l’appoggio dei genitori e di altri volontari, i membri del coro hanno organizzato alla fine del 2013 l’attività "Babbo Natale arriva per tutti” presso il Centro giornaliero Bambi e presso altre Case per bambini, dove i piccoli che si trovano in difficoltà hanno ricevuto regali, hanno partecipato a dei recital di poesie e canti natalizi, a una mostra di disegni su temi invernali, hanno cantato degli auguri ai dipendenti del Municipio di Campulung Muscel ed ai professori della Scuola Nanu Muscel."

 

Iulian Zanvetor, Campulung, Romania

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/02/2014 — ultima modifica 24/02/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it