Spazio giovani

Prima Coppa Argentina di pattinaggio artistico a Mar del Plata

Anche una squadra italiana tra i partecipanti alle competizioni
Si sono svolte sabato 3 e domenica 4 agosto, nello stadio polisportivo “Islas Malvinas” di Mar del Plata, le competizioni per la prima Coppa Argentina 2013 di pattinaggio artistico e il World Roller Skating Grand Prix, con la partecipazione delle squadre di Argentina, Italia, Giappone, Slovenia, Francia, Australia, Brasile, Paraguay, Cile e Uruguay.
Ad organizzare gli eventi la Confederazione Argentina di Pattinaggio e l’Associazione Marplatense di Pattinaggio.
Daniel Ventura, presidente del Comitato nazionale di Pattinaggio artistico, ha spiegato che:  “Mar del Plata ha avuto la possibilità di organizzare questo prestigioso evento dopo celebri città come Dubai, Tokyo, Firenze e Bogotá, vincendo le candidature di Faro (Portogallo), Lyonne (Francia) e Bucaramanga (Colombia)”. “Questo evento è molto importante perché ha portato in Argentina 25 campioni di pattinaggio artistico del mondo ed ha un formato artistico unico. Inoltre – ha aggiunto Ventura, - per Mar del Plata e l’Argentina è stata una vetrina di grande visisbilità, giacché il Grand Prix è diventato, dopo il Campionato mondiale di Pattinaggio artistico, il secondo torneo per importanza”
“Per la prima volta si realizza la Coppa Argentina nel circuito internazionale di gare, un torneo che ci aspettiamo possa continuare anno dopo anno, portando il meglio del pattinaggio del mondo a Mar del Plata. Il Grand Prix – spiega il presidente - si e svolto durante due serate, la prima di gara vera e propria, a cui ha partecipato una giuria di competenza internazionale, la seconda di spettacolo, con una giuria locale”.
La squadra italiana è stata accolta al suo arrivo lunedì scorso da rappresentati dell’associazione Terra di Mar del Plata. Durante tutta la settimana, la squadra azzurra di patinaggio artistico è stata accompagnata da tutta la numerosa collettività italiana presente in loco.
Redatto da Marcelo Carrara
Azioni sul documento
Pubblicato il 07/08/2013 — ultima modifica 07/08/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it