Spazio giovani

Omaggio a Verdi e Wagner a Mar del Plata

Il famoso critico musicale Nestor Echevarria racconta i due grandi compositori

Sabato 28 settembre dalle ore 11.30 si svolgerà la conferenza dell’arch. Nestor Echevarria “Omaggio a Verdi e Wagner”, con proiezioni di video. L’incontro si terrà nella sala conferenze di Shopping Los Gallegos di Mar del Plata, sotto gli auspici della Dante Alighieri e dell’associazione Terra-Tracce dell' Emilia Romagna nella repubblica Argentina di Mar del Plata.

“Un’ora e mezza - hanno detto gli organizzatori - con lo sguardo del critico musicale, storico e ricercatore della lirica internazionale, arch. Echevarria, omaggiando due illustri rappresentati del genere, nel loro bicentenario, Giuseppe Verdi e Richard Wagner nati 200 anni fa, uno in Italia, l’altro in Germania, e diventati due simboli paradigmatici dell'opera in ogni paese ma con risonanza universale. Le loro personalità, le creazioni operistiche, ambiti e teatri lirici, grandi interpreti, le loro più famose versioni”.

Nestor Echevarria è autore di diversi libri, tra i quali “Storia dei Teatri Lirici del Mondo”, con l’auspicio del Fondo Nazionale degli Arti; “Il Teatro d’Opera”, “L’Arte Lirico nell'Argentina” e “Historia dei Cantanti Lirici”. E’critico musicale di diversi giornali e riviste dell’Argentina e di altri Paesi. Il suo noto programma radiofonico “Teatri Lirici del Mondo” in onda su Radio Nazional di Buenos Aires, ha ricevuto premi e riconoscimenti in Argentina e a livello internazionale.

Echevarria è membro fondatore dell’Associazione dei Critici Musicali dell’Argentina e ha un profondo rapporto con Mar del Plata dove tiene da anni presentazioni, conferenze e partecipa a diversi programmi televisivi e radiofonici.

Notizia redatta da Marcelo Carrara

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/09/2013 — ultima modifica 26/09/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it