Spazio giovani

In Brasile, la “Quarta Colonia” promuove la Mostra del Cinema Italiano

Nel Rio Grande del Sud in una interessante rassegna di film ritornano le immagini e la cultura italiana
In Brasile, la “Quarta Colonia” promuove la Mostra del Cinema Italiano

La Quarta Colonia

In questi giorni,  i classici dal cinema italiano sono celebrati nella “Prima Mostra di Cinema Italiano nella Quarta Colonia” (Rio Grande del Sud, Brasile). L'evento è cominciato martedì scorso e si è tenuto nella Camara Municipale. Ogni proiezione è seguita  da una conferenza sulla storia e la cultura italiana.  Fra le pellicole proietatte, ci sono “"Nuovo Cinema Paradiso" di Giuseppe Tornatore e “Marcellino pane e vino”, di Ladislao Vajda.

Seccondo il cineasta, Ricardo Zimmer, questa mostra rappresenta la rinascita del cinema italiano nella regione, dove c'erano tante sale negli anni ‘70. Con il tempo, numerosi cinema sono stati chiusi. Adesso le sale sono ridotte all’osso e le uniche pellicole che passano sono di genere commerciale e prodotte negli Stati Uniti.

La Quarta Colonia Italiana è una regione di migrazione italiana nel Sud di Brasile. Si tratta di una regione turística,  conosciuta principalmente per il Vale Vêneto, dove ci sono tantíssime bellezze naturali. E’ stata creata nel 1877, quando il governo della Regione dal Rio Grande del Sud ha deciso di creare una quarta colonia per immigranti italiani in questa regione. Per questo, ha utilizzato allo scopo terreni forestali nelle vicinanze di Santa Maria. Fra le principale città, ci  sono Silveira Martins, Faxinal do Soturno  e Ivorá.

 

Thais Brugnara Rosa, Santa Maria, Brasile

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/10/2013 — ultima modifica 03/10/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it