Spazio giovani

Immigrazione e identità: spettacolo di Virginia Innocenti a Buenos Aires

L’attrice argentina di origini emiliano romagnole interprete di Nel sangue: sogni d'acqua e sbarco
Immigrazione e identità: spettacolo di Virginia Innocenti a Buenos Aires

La locandina dello spettacolo

L'immigrazione, l'esilio e la costruzione dell'identità, a partire dalla memoria delle collettività giunte in America, al centro dello spettacolo "Nel sangue: sogni d'acqua e sbarco" che si terrà il 14, il 21 e il 29 aprile a Buenos Aires, nel "Parque de la Memoria - Monumento a las Victimas del Terrorismo de Estado" (http://www.parquedelamemoria.org.ar/) e avrà come protagonista l’attrice e cantante argentina Virginia Innocenti (di origini emiliano romagnole e siciliane) accompagnata dal maestro Diego Vila.
Per lo spettacolo, che ha il sostegno e patrocinino del Consolato Generale d'Italia a Buenos Aires, è stato scelto il Parco della Memoria, perché altamente simbolico. La struttura infatti è stata concepita per il dibattito e la riflessione su temi come i diritti umani, il terrorismo di Stato e la costruzione della memoria collettiva attraverso l'arte.
Lo scorso anno la Farnesina e il Ministero degli Esteri di Buenos Aires hanno firmato un memorandum d'intesa che impegna i due paesi a collaborare per individuare i responsabili dei crimini contro la popolazione nello stato latinoamericano, durante la dittatura militare al potere dal 1976 al 1983. L'Italia, rispondendo a una richiesta delle stesse autorità argentine, fornirà la documentazione sui desaparecidos custodite presso la rete diplomatico-consolare italiana in Argentina. Si tratta – sottolinea la Farnesina - di un contributo alla ricostruzione della memoria storica del paese su pagine drammatiche della storia argentina e un aiuto alla giustizia nell'individuazione dei responsabili dei crimini di lesa umanità.

Marcelo Carrara, Mar del Plata (Argentina)

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/04/2012 — ultima modifica 09/04/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it