Spazio giovani

I giovani protagonisti di Orizzonti Circolari in onda il 7 su Rai World

Tra gli ospiti del programma anche la presidente della Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo Silvia Bartolini
I giovani protagonisti di Orizzonti Circolari in onda il 7 su Rai World

I giovani durante le riprese

La bella esperienza di Orizzonti Circolari 2014 finisce su Rai World. Il programma, previsto per il prossimo 7 novembre, andrà in onda in Australia, Nord America, Centro America, Sud America, Asia e Sud Africa secondo il palinsesto del canale Rai che trasmette nel Paese. Community è visibile anche in Italia e in Europa grazie alla ritrasmissione su RaiScuola.

A oltre un mese di distanza risuona quindi ancora forte l’eco dell’esperienza dei quindici giovani di origini emiliano romagnole e toscane che nel mese di settembre hanno esplorato in lungo e largo l’Appennino.  L’iniziativa, organizzata nell’ambito del progetto “Parco nel Mondo” dalla Unione Comuni Garfagnana e dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano in stretta collaborazione con le Regioni Emilia Romagna e Toscana si è rivelata per questi giovani una intensa esperienza alla scoperta della terra delle radici, ripetendo così il grande successo ottenuto nelle quattro precedenti edizioni. Il successo dell'iniziativa è stato testimoniato anche dalla estrema attenzione e dalla sensibilità del tessuto economico sociale e amministrativo, che ha riscosso una particolare ricaduta mediatica attraverso web, stampa, TV locali, nazionali e internazionali. In particolare, a seguito delle riprese della Troup Rai World durante il soggiorno in Lunigiana, il gruppo dei nuovi Ambasciatori Affettivi del Parco Nazionale sarà protagonista della trasmissione “Community” sulla rete Rai Italia all’estero.

Silvia Bartolini, Presidente della Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo ed Enzo Manenti, Sindaco del Comuni di Licciana Nardi, saranno gli ospiti in studio intervistati dalla conduttrice Benedetta Rinaldi, e illustreranno l’iniziativa attraverso i servizi girati durante il soggiorno in Appennino e le interviste ai giovani discendenti di emigrati arrivati da tutto il mondo per partecipare al progetto e diventare “Ambasciatori Affettivi della terra di origine”.

I ragazzi che hanno partecipato al progetto come dicevamo sono quindici di cui nove hanno ascendenze emiliano romagnole: Steven George Elliot che viene da Melbourne, Australia; Flora Gallotto Klingspiegel, di San Paolo, Brasile; Nicolas Ivo Madrussan, di Cordoba, Argentina; Julian Olaso, di Viedma, Patagonia Argentina; Diego Eduardo Roncati Lowther, di San Carlos de Bariloche, Patagonia Argentina; Maria Belloni, di Tandil, Argentina, Maria Ines Luzzi, di Buenos Aires, Argentina; Maria Carolina Fantozzi, di Mendoza, Argentina, e Costanza Sofia Bianchini, di Santiago del Cile. Sono sei invece i giovani partecipanti di ascendenza toscana: Beniamino Marco Forte da Belfast, Irlanda del Nord; Franco Andres Munoz Rossi, Mar del Plata, Argentina; Juan Esteban Gastiazoro e Julian Enrico Larrazabal, Paranà, Argentina; Juan Martin De Luca, La Plata, Argentina; Maria Juli.

http://www.rai.it/dl/portali/site/custom/guidaprogrammi_raiItalia.html

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/10/2014 — ultima modifica 31/10/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it