Spazio giovani

Gli Ambaciatori dell’Appennino approdano in Emilia Romagna

Soddisfazione della Presidente della Consulta e del Presidente del Parco dell'Appennino tosco emiliano

Il progetto, giunto alla sua quarta edizione, conta del forte sostegno della Regione Emilia Romagna e della Consulta degli emiliano romagnoli del mondo. "La Regione Emilia-Romagna” - afferma la presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, Silvia Bartolini – “crede molto in questo progetto in quanto, insieme alla Regione Toscana, attraverso il percorso formativo che rende i giovani discendenti emiliano-romagnoli e toscani, selezionati a partecipare,  veri Ambasciatori delle aree dell'Appennino Tosco-emiliano, si rinnovano legami affettivi e di appartenenza ai luoghi da cui i loro antenati sono partiti.  Questi ragazzi saranno portavoce e promotori delle ricchezze dei nostri Appennini nei Paesi in cui vivono creando un importante fenomeno di "ritorno" verso queste aree della nostra regione".  

I ragazzi partecipanti stanno ora affrontando un percorso formativo articolato in numerose tappe programmate per far loro toccare con mano il territorio delle quattro macro-aree del Parco Nazionale. Si parte dalla Regione Emilia Romagna: fino all’8 settembre soggiorneranno proprio nell’Appennino parmense, ospitati presso la stazione sciistica Protospilla, da dove inizieranno una visita a 360° del territorio cogliendo gli aspetti naturalistici, paesaggistici ma anche storico/culturali, sociali e produttivi dei Comuni di Monchio delle Corti e Corniglio. Poi sarà la volta dell'Appennino parmense

Il Presidente del Parco Nazionale, Fausto Giovanelli, ha affermato incontrando i ragazzi “Sono una parte del nostro Appennino che viene riportato nel circuito della vita del territorio. Un pezzo di storia che ridiventa presente e sarà futuro. Quindici giorni di full immersion nell’Appennino per conoscere e ricordare per tutta la vita i luoghi delle radici”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/09/2013 — ultima modifica 06/09/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it