Spazio giovani

Da Mar del Plata un panettone a Papa Francesco

Realizzato dai ragazzi del Centro Comunitario de “La Heras” e consegnato dal sindaco della città argentina
Da Mar del Plata un panettone a Papa Francesco

Il Sindaco di Mar del Plata e Papa Francesco

Un panettone, realizzato con accuratezza ed affetto dai giovani del Centro Comunitario “Nuestra Señora de Luján” del quartiere “Las Heras” di Mar del Plata sotto la supervisione di sorella Marta, è arrivato  nelle mani di Papa Francesco. Il Sindaco, Sig. Gustavo Pulti, orgoglioso del lavoro che si svolge in quel Centro, glielo ha consegnato personalmente nell´ambito di un incontro, avutosi a Piazza San Pietro in una magnifica mattinata di sole.
Pulti inoltre ha recapitato al Pontefice una lettera, invitando Sua Santità a recar visita alla città balneare argentina.
In compagnia del Consigliere Héctor Rosso, il Sig. Pulti ha spiegato che “la consegna del panettone, simboleggia il lavoro e lo sforzo delle borgate e dei quartieri assieme alla perseveranza della sua gente cosa che si evidenzia con l´amorevolezza con cui questi ragazzi hanno preprato il regalo offerto poi a Papa Francesco”. Il Capo del Comune, ha dato al Pontefice un DVD in cui si vede il lavoro di elaborazione nel Centro Comunitario cosí come il saluto e i messaggi dei ragazzi per Sua Santità.
Questo dicevamo accompagnato da una lettera in cui è scritto: “Cosí come i ragazzi del quartiere “Las Heras” Le fecero arrivare un panettone –frutto dell´amore e lo sforzo con cui si impegnano per la loro crescita al Centro Comunitario “Nuestra Señora de Luján” assieme a tantissime persone, ai genitori e nonni, la grande famiglia lavoratrice di Mar del Plata e l´intera comunità, sarebbe felice di vederLa ed udirLa qui da noi”.
Nell´incontro con i rappresentanti di Mar del Plata, il Papa ha ricevuto anche una lettera da una madre con tre figli, vedova da poco: “L´emozione di sapere che Sua Santità riceverà questa lettera, ci rallegra il cuore”, scrisse. Continuò poi, chiedendo una benedizione “affinché si possa continuare a lottare ed andare avanti tutti i quattro assieme”.


Luciano Fantini, Mar del Plata, Argentina

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/12/2014 — ultima modifica 06/12/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it