Spazio giovani

Cooperazione universitaria tra Italia e Francia

I bandi Vinci e Galilei vogliono promuovere la mobilità studentesca e favorire lo scambio di esperienze didattiche
Cooperazione universitaria tra Italia e Francia

Uif/Ufi

L'Università Italo Francese (Uif/Ufi) ha pubblicato i nuovi bandi dei programmi Vinci e Galileo, volti a sostenere iniziative di cooperazione universitaria tra i due paesi in diversi settori. Tra questi, sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e marittima, bioeconomia; energie, sviluppo sostenibile e cambiamento climatico; ricerche in scienze umane e sociali applicate allo spazio europeo. In particolare, il Bando Vinci 2015 si articola in quattro capitoli: sostegno di corsi universitari di secondo livello e della mobilità per tesi di Dottorato in co-tutela, finanziamento di borse triennali di Dottorato in co-tutela e, infine, cofinanziamenti per assegni di ricerca post-dottorali. L'obiettivo del programma è promuovere la mobilità degli studenti, dei dottorandi e dei docenti, lo scambio di metodologie e esperienze didattiche, nonchè l'approfondimento delle conoscenze linguistiche e la costituzione di una rete di eccellenza scientifico-formativa tra i due Paesi. Le candidature online possono essere registrate fino al 12 febbraio 2015, sul sito dell'Uif/Ufi. Il Bando Galileo 2015-2016 è un programma di cooperazione scientifica tra bilaterale, istituito per l'Italia dal ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con il sostegno della Farnesina. Per la Francia dai dicasteri degli Esteri e dell'Insegnamento superiore e Ricerca. Scopo dell'iniziativa è stimolare lo sviluppo di nuovi rapporti di cooperazione scientifica tra i due Paesi, sulla base di progetti comuni, favorendo in particolare gli scambi di ricerca italo-francesi, tra gruppi costituiti da giovani ricercatori.

Scarica i bandi:

http://www.universite-franco-italienne.org/appel+a+projets-it-20-bando+vinci+2015.html

http://www.universite-franco-italienne.org/appel+a+projets-it-25-bando+galileo+2015+2016.html

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/02/2015 — ultima modifica 05/02/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it