Spazio giovani

C’era una volta una Piccola Città: San Paolo

Allestita fino al 31 maggio nel Palazzo delle Poste di San Paolo (Brasile) una mostra realizzata, tra gli altri, dalla Regione Emilia Romagna che racconta la città attraverso le cartoline inviate in patria dai nostri emigrati
C’era una volta una Piccola Città: San Paolo

Dalla locandina della mostra

Tra gli eventi di Momento Italia-Brasil in programma nella città di San Paolo, c’è una interessante mostra, allestita fino al 31 maggio presso il mezzanino dell’Agenzia centrale delle Poste dal titolo:  C’era una volta una Piccola Città: San Paolo – La nascita di una città nelle immagini scelte dagli emigrati italiani” (Era uma vez uma pequena cidade: São Paulo – O nascimento de uma cidade nas imagens escolhidas pelos emigrantes italianos)

Come dice il titolo, l’esposizione propone una selezione di cartoline inviate nella loro patria d’origine dagli immigrati italiani di S.Paolo, all’inizio del XX secolo. Una selezione che propone un percorso di riflessione su quella che è stata l’emigrazione italiana in Brasile e soprattutto una visione e una lettura di come gli immigrati vedevano e vivevano questa città, grande e lontana.

la mostra è stata realizzata dalla Regione Emilia Romagna, dalla Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo, dal Circolo Emilia Romagna di San Paolo, dall’Associazione emiliano romagnola di Salto e Itu in collaborazione con le Poste e l’Istituto italiano di cultura di San Paolo.

Eduardo Morelli, San Paolo (Brasile)

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/05/2012 — ultima modifica 16/05/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it