Spazio giovani

Borse di studio offerte dal Governo Italiano

Per l’Anno Accademico 2015/2016 e rivolte a studenti stranieri o cittadini italiani residenti all’estero
Borse di studio offerte dal Governo Italiano

studenti

E’ stato pubblicato il Bando di borse di studio offerte a studenti stranieri o cittadini italiani residenti all’estero dal Governo italiano per l’Anno Accademico 2015/2016. Le borse sono concesse per le seguenti tipologie di corsi: Corsi universitari di laurea di 1° ciclo (solo rinnovi) e ciclo unico (solo rinnovi);  Corsi universitari di laurea specialistica/magistrale (2° ciclo);  Corsi di Master di I e II Livello; Dottorati di Ricerca; Scuole di Specializzazione; Progetti di Studio in co-tutela; Corsi di alta formazione professionale, artistica e musicale; Corsi avanzati di lingua e cultura italiana; Corsi di aggiornamento/formazione per Docenti di lingua italiana.

Sono ammesse le richieste di rinnovo per la prosecuzione o il completamento di un corso di studi pluriennale (Corsi di Laurea, Specializzazioni, Master, Dottorato di ricerca). La concessione del rinnovo è subordinata alla rigorosa verifica del rendimento accademico e della regolarità del percorso di studi. Sono esclusi pertanto i cosiddetti ‘fuori corso’ ovvero coloro i quali abbiano superato la durata legale del corso.

Gli Atenei in convenzione per l’a.a. 2015-16 sono: Politecnico di Milano; Politecnico di Torino; Università Ca’ Foscari di Venezia; Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano; Università degli studi di Torino; Università degli studi di Milano; Università degli studi di Bologna; Università degli studi di Roma Tor Vergata; Università Roma Tre; Università per stranieri di Perugia; Università per stranieri di Siena; Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria.

Un’adeguata conoscenza della lingua italiana, e il superamento di un test di livello B2, è un elemento essenziale per candidarsi a una borsa di studio in Italia. Corsi di lingua italiana, e test di conoscenza della lingua italiana, per stranieri sono offerti da molti Istituti Italiani di Cultura all’estero.

Prima di presentare la propria candidatura, lo studente straniero o IRE deve conoscere tutte le caratteristiche e i dettagli relativi alla specifica Istituzione Universitaria Italiana che intende frequentare. Informazioni preliminari sono fornite dalla pagina del sito MIUR.: http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ .

Potete poi verificare sul sito http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/stranieri/opportunita/borsestudio_stranieri.html

l’elenco dei Paesi esteri i cui cittadini possono candidarsi all’offerta di Borse di studio del Governo italiano; l’elenco dei Progetti Speciali a cui gli studenti stranieri possono candidarsi secondo i bandi specifici.

Per richiedere informazioni specifiche per il proprio paese, prima di candidarsi, gli studenti stranieri e IRE possono verificare a questo indirizzo Rete Uffici Italiani all'Estero i contatti delle nostre Rappresentanze all’estero

Scadenza 13 maggio. Info: http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/stranieri/opportunita/borsestudio_stranieri.html

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/04/2015 — ultima modifica 23/04/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it