Spazio giovani

A Santiago del Cile una rassegna dedicata a Michelangelo Antonioni

L’omaggio al regista ferrarese organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura
A Santiago del Cile una rassegna dedicata a Michelangelo Antonioni

Michelangelo Antonioni

Un bellissimo ciclo cinematografico intitolato “Omaggio a Michelangelo Antonioni a cento anni dalla nascita”, si é tenuto dal 2 al 15 aprile, nella Cineteca Nacional di Santiago, organizzato dall’ Istituto di Cultura Italiana. la rassegna ha registrato un forte gradimento e partecipazione da parte del pubblico.

Nato a Ferrara il 29 di settembre del 1912 , Antonioni ha studiato Economía alla Universitá di Ferrara e dopo cinema a Bologna. Cominció a scrivere di cinema appena studente, con una  critica alle commedie italiane degli anni 30. Poi scrisse documentari e lungometraggi.

Con il film Storie of a Love Affair (1950) segna la fine del neorealismo italiano e la nascita di una nuova stagione del cinema. Tra il 1960 e il 1962 Antonioni realizza la sua celebre "trilogia dell'incomunicabilità", composta dai tre film, L'avventura, La notte e L'eclisse (con protagonista la giovane Monica Vitti), pellicole che vengono considerate a buon diritto come le prima opere cinematografiche che affrontano i moderni temi dell'incomunicabilità, dell'alienazione e del disagio esistenziale. Con i successivi Deserto rosso (1964), che vince il Leone d'oro al Festival di Venezia e Blow-Up (1966, Palma d'oro al Festival di Cannes del 1967) si consacra definitivamente all'attenzione internazionale. Negli anni settanta prosegue la sua ricerca sulla "crisi della modernità", con opere discusse ed innovative: Zabriskie Point del 1970 di grande originalità formale e narrativa e di forte critica al consumismo e Professione: reporter del 1975.

Nel 1995 ha ricevuto il Premio Oscar alla carriera.  Antonioni é morto il 30 di luglio del 2007.

Sette sono stati i film selezionati alla Cineteca Nacional di Santiago: Antonioni visto da Antonioni (1978), Cronaca di un Amore (1950), Chung-kuo Cina (1972), Identificazione di una Donna (1982), Deserto Rosso(1964), Blow up (1966) e Zabriske Point (1970).

 

Claudia Corradini, Santiago (Cile)

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/04/2012 — ultima modifica 24/04/2012
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it