Casa della memoria dell'emigrazione

La torta di carciofi

Torta di carciofiUna torta buonissima, con ingredienti semplici ma assai gustosa.

Cosa serve:

  • 4 grossi carciofi
  • 30 gr parmigiano grattugiato
  • un po’ di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo limone
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pangrattato

per la pasta:

  • 100 grammi di farina
  • olio di oliva
  • sale

Mondate i carciofi con cura togliendo le foglie più dure, le punte e il fieno centrale e metteteli nell’acqua acidulata con il limone. Pulite anche i gambi tenendo solo la parte interna più tenera. Cuoceteli a vapore, poi affettateli sottili e conditeli con olio e sale. Tritate il prezzemolo con l’aglio e aggiungetelo ai carciofi. Aggiungete infine il parmigiano grattugiato.

Preparate ora la pasta, mescolando la farina, un pizzico di sale, una cucchiaiata di olio e acqua fredda. La pasta deve diventare abbastanza elastica. Quando sarà pronta tiratela molto sottile.

Con questa foderate uno stampo che avrete precedentemente oliato e cosparso di pangrattato. Versate sopra la pasta il composto con i carciofi e coprite con un altro strato di pasta evitando sovrapposizioni. Chiudete bene i bordi pizzicando la pasta e forate la superficie coi rebbi di una forchetta.

Infornate a forno caldo (190 °) e cuocete per una quarantina di minuti.

Potete servire la vostra torta di carciofi calda o tiepida.

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/02/2015 — ultima modifica 05/02/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it