Casa della memoria dell'emigrazione

Fricò alla romagnola

Ingredienti:

3 cipolle 2-3 melanzane 4 zucchine 2 peperoni 4, 5 pomodori maturi olio extravergine di oliva (in abbondanza) Sale e pepe

Tagliate le verdure a listarelle e passatele in padella una per volta, cominciate con le cipolle fatele stufare e una volta cotte rimettetele nella loro ciotola, così per ogni verdura seguendo appunto il tempo di cottura per ognuna ma ricordando di tenerle croccanti. Questo fino ai pomodori che devono essere gli ultimi ad essere cucinati. A questo punto, rimettete tutte le verdure in padella, salate, pepate e portate a fine cottura, mescolando di frequente perché non attacchino. Il Fricò è ottimo come contorno, può accompagnare lo squacquerone e la piada. Col Fricò si può fare anche una saporita frittata o potete usarlo anche per condire la pasta.

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/09/2014 — ultima modifica 20/09/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it