Casa della memoria dell'emigrazione

Marmellate di duroni e di amarene

marmellata di duroniIngredienti

1,2 kg di duroni

1/2 litro di vino lambrusco

250 g di zucchero

 

Preparazione: snocciolate i duroni e lasciateli in infusione con lo zucchero ed il vino. Dopo una notte intera, fate bollire lentamente, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Versate la marmellata in vasetti di vetro, chiudeteli e fateli bollire, a bagnomaria, per 20 minuti.

 

La Marmellata di amarene di montagna. Ricetta tipica dell'Appennino modenese. Si preparava a giugno, quando i bambini raccoglievano dagli alberi i primi frutti maturi e si gustava tutto l'inverno, con le crostate preparate nei giorni di festa.

 

Ingredienti

1 kg di amarene

1 kg di zucchero

 

Preparazione: sbucciate le amarene e togliete il nocciolo. Mettetele in una pentola molto alta e fatele bollire, a fuoco lento, senza mai mescolare e senza coperchio. Dopo 4 ore aggiungete lo zucchero e continuate la bollitura, mescolando continuamente con un mestolo di legno, per un'altra ora. Versate la marmellata in vasetti di vetro sterilizzati, chiudeteli e capovolgeteli. Lasciateli così per 24 ore, coperti con un panno.

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/07/2014 — ultima modifica 29/07/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it