Casa della memoria dell'emigrazione

La Burtleina

Burtleina Tipica di Piacenza (Bortellina in italiano)

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr. di farina,
1 uovo,
50 gr. di strutto (oppure 1 dl. di olio di oliva),
sale,
acqua.

Preparazione:
Stemperate la farina con l’acqua sino ad ottenere una pastella morbida. Aggiungete l’uovo, una presa di sale e lasciate riposare il tutto per circa mezz’ora. Quindi friggete il composto nello strutto bollente (o nell’olio), cercando di ottenere delle frittelle sottili e a mano a mano che le frittelle sono pronte, asciugatele per assorbire l’unto in eccesso con carta da cucina.

La Burtleina è un piatto tipico delle feste di paese. A questa specie di crèpe ogni anno la Pro Loco di Bacedasco Alto dedica una festa, la Festa della Burtleina, un evento unico dove poter gustare questa specialità piacentina che dà il meglio di sé quando è ancora calda.

Si gusta da sola, o accompagnata con salumi piacentini DOP come coppa, pancetta e salame e a formaggi morbidi. Le origini della bortellina si perdono nel lontano passato, poiché, essendo realizzata con ingredienti poveri trovava facilmente posto anche sulle tavole dei meno abbienti.

Una variante da Alessio, vede aggiungere all’impasto il bavaron, cioè il cipollotto tagliato fine. La Burtleina va degustata preferibilmente con vino bianco frizzante.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/02/2015 — ultima modifica 05/02/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it