Casa della memoria dell'emigrazione

Viaggio fra i 19 Musei del Gusto dell'Emilia-Romagna

Un viaggio alla scoperta dei 19 Musei del Gusto rappresenta un’espressione di un’innovativa forma di turismo che vuole conservare e scoprire la cultura di un territorio attraverso i suoi prodotti enogastronomici. Partendo dal cibo, si possono apprezzare le tradizioni, la storia e la cultura di un territorio.

 

Il contenuto di questa pagina è tratto dalla sezione dedicata ai Musei del Gusto, a cura della Redazione del Portale Agricoltura della Regione (autrici Patrizia Alberti e Francesca Ponti).

logo Musei del gustoI Musei del Gusto sono prima di tutto un racconto tramandato che spesso prende corpo dalla voce della gente del luogo, un saper fare frutto di millenaria esperienza contadina. Spesso niente è scritto, ma è attraverso le emozioni di personaggi veri, le loro facce, le loro mani e il loro orgoglio di appartenenza che il visitatore può apprezzare e scoprire un mondo, non troppo lontano, ma che rischia di scomparire. Sono nati per lo più da volontà locali, da amministrazioni pubbliche e private, che hanno creduto in questa nuova opportunità e hanno investito in una nuova forma di turismo orientato all’enogastronomia e in grado di sposarsi perfettamente con le altre iniziative, quali le innumerevoli sagre e feste che si celebrano tutto l’anno.

 

Collegati al sito web dei Musei del Gusto

Guarda il folder di presentazione dei Musei del Gusto dell'Emilia-Romagna

Leggi il libro sui Musei del Gusto dell'Emilia-Romagna

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/12/2011 — ultima modifica 05/04/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it