Casa della memoria dell'emigrazione

Stati Uniti

copy_of_casarini_athos.jpg
Athos Casarini, il futurista morto in guerra
Dalle torri ai grattacieli, il pittore nato a Bologna nel 1883, partecipò a New York - unico italiano - alla rivoluzionaria mostra dell’Armory Show del 1913 orientandosi verso il futurismo.
copy_of_casarini_11281.jpg
casarini_11281.jpg
casarini_athos.jpg
carnevali_emanuel.jpg
Emanuel Carnevali, un poeta all’inferno
Tra le folle di migranti che agli inizi del secolo scorso sbarcarono a Ellis Island, si nascondeva un grande poeta proveniente dall’Emilia.
Martino Jasoni, pittore sfortunato
Emigrato a New York nel 1906, tornò al suo borgo per lavorare nei campi. Nel 2007 Corchia, nell'Appennino parmense, gli ha dedicato un museo.
jasoni4.jpg
jasoni2.jpg
jasoni1.jpg
Era modenese la persona più vecchia del mondo
Dina Manfredini ha vissuto a cavallo di tre secoli. Emigrata negli Usa nel 1920, quando il fascismo non era ancora al potere, si è spenta nel 2012 a 115 anni e 257 giorni in piena era internet.
manfredini.JPG
Felice Pedroni, il modenese che scoprì l'oro in Alaska
La storia di "Felix Pedro" sembra tratta da un romanzo d'avventura. La sua vicenda è all'origine della nascita e dello sviluppo della città di Fairbanks.
felicepedronifelixpedro0.jpg
Gianna Sommi Panofsky, un'intellettuale parmigiana negli States
Docente di letteratura italiana, lingua e dizione, visse a Evanston in Illinois. Il suo manuale di dizione italiana per cantanti d’opera viene considerato una pietra miliare nel campo.
Gianna Sommi Panofsky
Dai liquori ai ricami, la vita di un emigrato col fiuto per gli affari
Il riminese Arturo Marchesini amava l’opera e le macchine sportive. All’origine del suo successo, il trasferimento a New York. Elena Tamburini, docente al Dams di Bologna, ci racconta una storia di famiglia.
Arturo Marchesini
Cherry, Illinois: 13 dicembre 1909
Fu il giorno dell'esplosione della miniera: 259 morti di cui 66 provenienti dalla provincia di Modena
Cherry mine 1909
cherry.jpg
1909, Cherry mine disaster
Burgoni's story
Giliola Burgoni si è messa sulle tracce degli emigrati che dal Frignano raggiunsero alla fine dell’Ottocento le città minerarie dell’Illinois. Ha ritrovato i suoi cugini a Spring Valley, nei cui menu compare «tortellini soup». Grazie a lei, i comuni di Spring Valley e Montecreto ora sono gemellati.
Walter Santi, il testimone di Dawson
Cento anni fa, la tragedia mineraria in New Mexico fece 261 vittime, tra cui 38 modenesi. Per ricordare l'evento, e i suoi tre zii morti, ha realizzato un video.
Da Renazzo al Massachusetts
La storia dell'emigrazione dalle campagne ferraresi verso gli Usa tra Otto e Novecento.
Ernest Borgnine, un carpigiano da Oscar
E' morto a 95 anni l'attore americano originario della nostra regione
Dawson, la tragedia della miniera
Vittime modenesi in un'esplosione di quasi cent'anni fa.
Dagli Appennini allo Spoon River
Il volume di Pier Giorgio Ardeni ricostruisce un flusso migratorio quasi sconosciuto. Tutto è iniziato inseguendo la storia del nonno Vittorio.
Amarcord, il cibo come memoria
Food stylist di professione, John Carafoli ha ricostruito attraverso il cibo la storia della sua famiglia emigrata dall’Emilia negli Stati Uniti
Walter Santi
Azioni sul documento
Pubblicato il 26/01/2012 — ultima modifica 07/12/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it